Sei qui
Home > START UP > LA LISTA REGALO DIVENTA ONLINE GRAZIE A TRE GIOVANI CATANESI

LA LISTA REGALO DIVENTA ONLINE GRAZIE A TRE GIOVANI CATANESI

Chi non ricorda la terribile sensazione di un regalo non gradito, la noia di dover andare a mettere la propria quota in un negozio per un regalo di compleanno, oppure lo stress per trovare il regalo giusto a questo o quell’amico ? E’ capitato un po’ a tutti. A venirci incontro è la tecnologia, ma soprattutto l’inventiva di tre giovani catanesi – Sergio Serafini, 32 anni, Gabriella Massara, 29  e Stefano Sardo,25 – che hanno fondato la startup Giftsitter: la lista regalo online.

GIFSITTERCome funziona
L’app ha già spopolato sul web, anche per la sua straordinaria semplicità:  viene aperta una lista regalo online che dà la possibilità al festeggiato di conoscere in tempo reale lo stato ed il versamento delle quote versate. L’invitato usufruirà di questa facilitazione non dovendo affrontare costi aggiuntivi. Sarà il festeggiato a scegliere come utilizzare le quote raccolte.  Quattro le opzioni integrabili tra loro: 
Raccogliere denaro puro, da richiedere al termine o durante la raccolta delle quote, tramite versamento sul proprio conto corrente, o con accredito su carta;
-Utilizzare l’ammontare raccolto per l’invio di un voucher da spendere in negozio al segnalato dall’utente;
-Delegare Giftsitter all’acquisto online di un oggetto, con la somma raccolta;
-Acquistare all’interno dello Store Giftsitter, attraverso un vasto catalogo di prodotti.

Regalo azzeccato, successo assicurato
Attualmente sono presenti 112 liste aperte e 17.070 euro regalati e dal 2016 sono sono previste partnership con player internazionali. La startup ha ricevuto un finanziamento nell’ambito del progetto «Smart & Start» di Invitalia-raggruppa un team di sviluppatori, grafici e marketing specialist.

fonte: Corriere Innovazione

 

 

Emily Casciaro
Giornalista, amo la comunicazione in tutte le sue forme, mi piace sempre apprendere cose nuove con grande curiosità. Preferisco lavorare in squadra, anche se tiro fuori le unghie quando è necessario. Mi occupo di uffici stampa e social media, ma la tv resta il mio primo amore...
http://www.ecomunicazione.eu

Articoli Simili

Lascia un commento

Top