Sei qui
Home > ENTI PUBBLICI > INTERVENTO DI ALTA CHIRURGIA ALL’OSPEDALE DI COSENZA

INTERVENTO DI ALTA CHIRURGIA ALL’OSPEDALE DI COSENZA

Chi l’ha detto che in Calabria non c’è una sanità di eccellenza? All’Ospedale Annunziata di Cosenza è stato eseguito un intervento di alta chirurgia mai realizzato prima ad ora. Merito dell’equipe medica del dott. Antonio Perri che ha portato a termine una operazione di difficoltà tecnica molto elevata su una paziente affetta da cancro della testa del pancreas con infiltrazione neoplastica della vena mesenterica superiore, essenziale per la vitalità dell’intestino tenue, per cui fino a qualche tempo addietro l’interessamento di tale vena comportava l’inoperabilità.

“L’intervento – spiegano dal reparto di chirurgia – è consistito nell’asportazione della testa del pancreas, del duodeno, di un tratto iniziale dell’intestino tenue, della colecisti e della Vbp, nonchè nella resezione della vena mesenterica superiore e della vena porta, per il tratto interessato e successiva ricostruzione della stessa. Si è provveduto, inoltre, all’asportazione del Meso Pancreas che, secondo gli indirizzi più recenti e innovativi della chirurgia pancreatica, contribuisce ad una migliore prognosi per tali neoplasie”.

L’intervento, effettuato in pochissimi centri in Sud Italia, rappresenta la punta più avanzata della chirurgia del pancreas, che è considerata la parte più complessa e difficile della chirurgia.

Grande soddisfazione è stata espressa dalla Direzione generale dell’Azienda ospedaliera, in quanto “l’esecuzione di tale intervento aggiunge prestigio all’Annunziata – dicono i medici – già  punto di riferimento per interventi di grande complessità (chirurgia laparoscopica avanzata, chirurgia della grande obesita’)”.

Emily Casciaro
Giornalista, amo la comunicazione in tutte le sue forme, mi piace sempre apprendere cose nuove con grande curiosità. Preferisco lavorare in squadra, anche se tiro fuori le unghie quando è necessario. Mi occupo di uffici stampa e social media, ma la tv resta il mio primo amore...
http://www.ecomunicazione.eu

Articoli Simili

Lascia un commento

Top